Modalità di gioco

Da LFS Manual.

Allenamento

Allenamento

La nuova modalità Allenamento in Live For Speed è da intendersi come Scuola Guida che aiuterà i neofiti di Live For Speed a prendere confidenza con le tecniche di guida necessarie per le gare sui circuiti. Ovviamente anche per i veterani di Live For Speed l'Allenamento può essere fonte di benefici nel rifinire le proprie tecniche di guida. Scegliendo una delle lezioni dalla lista, nella schermata successiva verranno fornite informazioni circa ciò che è richiesto per passare il test. Dopo aver completato l'esercitazione, LFS mostrerà un replay per riesaminare come è stato eseguito il test. Tutte le lezioni devono essere completate entro un certo limite di tempo, o la lezione verrà considerata fallita. In alcune lezioni (Chicane, Autocross...) il circuito è delimitato da coni, e nessuno di questi deve essere toccato.

Cliccando sul tasto "Multigiocatore" si andrà nella modalità di carriera virtuale online. Durante il gioco online è norma ricordarsi che si sta gareggiando contro altre persone ed è quindi d'obbligo un comportamento adeguato. Bisogna cercare il più possibile di guidare in sicurezza ed evitare gli incidenti. La guida pulita, o fair-play, non servirà solo ad avere gare più entusiasmanti e corrette, ma aiuterà a trovare avversari contro cui gareggiare. Il modo più veloce per iniziare è cliccare su "Mostra lista dei server" e scegliere uno tra i numerosi host presenti. Ci sono opzioni aggiuntive che verranno mostrate in seguito.

Multigiocatore

Lista Server

Menù della modalità Multigiocatore

Modalità Online: Questa schermata fa scegliere in che modalità giocare: Demo, S1 o S2. Dopo aver scelto 'Demo', LFS si comporterà come se fosse bloccato alla demo (anche se magari si è già sbloccato il gioco ad S2). Si potrà correre solo con auto demo, sui server demo e col numero dei piloti in gara limitato a 11. Questa modalità è utile se si vuole giocare con altri amici che non hanno (ancora) comprato la licenza S2. Quando si crea un server in questa modalità, solo i piloti demo, o coloro che sono attualmente in questa modalità, potranno vedere il server appena creato ed entrare. Ovviamente si potrà tornare in modalità S2 senza bisogno di sbloccare ulteriormente LFS.

Modalità finestra durante la connessione: Quando questa opzione è attivata, LFS passerà alla modalità in finestra mentre si connette al Master Server. Questa modalità è comoda se c'è bisogno di attivare manualmente la connessione ad internet o se si ha installato un firewall che mostri un avviso nel momento in cui LFS tenta di connettersi al Master Server. Se il proprio PC è automaticamente connesso alla rete e se LFS è già autorizzato a connettersi alla rete, questa opzione può benissimo essere disabilitata.

Ricerca Giocatore: Siccome in LFS ogni giocatore ha un nome univoco con cui loggarsi, si può effettuare la ricerca di quel pilota in particolare. Basta inserire il suo nome all'interno del campo di ricerca e, se il giocatore è attualmente online, lo si può raggiungere nel server in cui sta girando.

Mostra lista Server

Dopo aver cliccato questo pulsante LFS si connetterà al Master Server e scaricherà la lista di tutti i server online che non sono nascosti. Questa lista contiene informazioni dettagliate circa ogni server, incluse le auto che si possono usare, la pista e il numero di giocatori attualmente connessi. Cliccando sul '?' verranno mostrate informazioni aggiuntive nella finestra di chat, tra cui i nomi dei giocatori attualmente online sul server.

Usando i pulsanti in fondo alla lista è possibile specificare dei criteri per effettuare la ricerca.

Filtro per le Auto: i filtri per le auto aiutano a trovare i server in base all'auto che si vuole guidare.

Il metodo VELOCE per effettuare la ricerca è: Usare i pulsanti delle classi a destra dello schermo per filtrare le auto in maniera rapida. Il filtro 'TUTTO' è quello predefinito.

Per un filtraggio più fine o manuale: Cliccare sul nome verticale dell'auto all'inizio della lista dei server. Si possono settare su GRIGIO, BLU o ROSSO.


GRIGIO: Non importa se l'auto è presente o meno nel server.

BLU: L'auto DEVE essere presente nel server.

ROSSO: L'auto NON DEVE essere presente nel server.


- Lasciare la maggior parte delle auto in grigio (il colore predefinito).

- Cliccare il nome dell'auto che si vuole usare, finchè diventa BLU.

- Cliccare a ROSSO le auto che non si vogliono vedere sul server.


Ospiti: entrate nei server anche se vuoti - gli altri piloti entreranno!

Host: non semplificate il server mettendo tutte le auto, usate preferibilmente una delle classi di auto. In questo modo il server darà un'esperienza migliore a tutti i piloti.


Codici delle Auto: nella lista dei server ci saranno codici criptici che rappresentano le auto che possono essere guidate. La lista seguente contiene tutte le auto disponibili in S2:

UF1 - UF 1000 (S2)

XFG - XF GTi           (Demo, S1, S2)
XRG - XR GT            (Demo, S1, S2)
XRT - XR GT Turbo      (S1, S2)
RB4 - RB4 GT           (S1, S2)
FXO - FXO Turbo        (S1, S2)
LX4 - LX4              (S1, S2)
LX6 - LX6              (S1, S2)
FZ5 - FZ 50            (S2)
RAC - RaceAbout        (S2)
MRT - MRT5             (S1, S2)
UFR - UF 1000 GTR      (S2)
XFR - XF GTR           (S2)
FOX - Formula XR       (S2)
FBM - Formula BMW FB02 (Demo, S1, S2)
FO8 - Formula V8       (S2)
BF1 - BMW Sauber F1    (S2)
FXR - FXO GTR          (S2)
XRR - XR GTR           (S2)
FZR - FZ 50 GTR        (S2)

Codici delle Piste: Le piste sono specificate allo stesso modo nella lista server usando i codici elencati nella tabella sottostante. Ogni configurazione, ad eccezione della "dragstrip", può essere corsa sia in direzione normale che in reverse, raddoppiano quindi il numero effettivo di piste. Il codice della pista è usualmente la combinazione di tre parti: 1. Identificazione della pista, 2. Numero della configurazione e 3. notifica della modalità reverse. Esempio: BL1R sta per "Blackwood GP Reverse", AS3 per "Aston National", ecc.

BL - Blackwood  (3 configurazioni: GP, RallyX, Car Park)
SO - South City (6 configurazioni: Classic, Sprint 1, Sprint 2, City Long, Town Course, Chicane Route)
FE - Fern Bay   (6 configurazioni: Club, Green, Gold, Black, RallyX, RallyX Green)
AS - Aston      (7 configurazioni: Cadet, Club, National, Historic, Grand Prix, Grand Touring, North) 
WE - Westhill   (1 configurazione: International)
KY - Kyoto Ring (3 configurazioni: Oval, National, GP Long)
AU - Autocross  (4 configurazioni: Autocross, Skid Pad, Drag Strip, 8 Lane Drag)

Codici di Informazione: Ogni server nella lista ha una colonna "info" che fornisce una breve anticipazione sulle impostazioni del server, utilizzando sei differenti caratteri per indicare i settaggi.

V - Il voto (per kick/ban) è permesso
S - Selezionare la pista è permesso
Q - E' attiva la modalità qualifica (diversamente sono solo gare)
M - E' possibile entrare in pista anche a gara in corso (Mid-race join)
P - E' obbligatorio il pit-stop
R - Il server è connesso a Insim Relay
F - E' attiva sul server la modalità FCV (Force Cockpit View)
C - E' attiva la modalità "cruise" (ovvero, si può andare contromano)

Chat: Quando si clicca sul pulsante "chat" apparirà una finestra antistante la lista dei server. Questo permette ai piloti di incontrarne altri ed organizzare delle gare oppure chattare un po'. Come su IRC, ci sono alcuni comandi che si possono utilizzare:

/find [username] – mostrerà se il pilota è online in quel momento proprio come il pulsante 'Trova utente'.
/users – mostra quanti piloti sono online in questo momento.
/hosts – mostra quanti server sono online in questo momento.
/me [text] – mostra un'azione di te stesso.
/leave – abbandona la chat, stessa funzione che svolge il pulsante "Leave".
/help – mostra una lista di tutti i comandi di chat.

Partecipa a Partita Specifica

Questa opzione permette di entrare in un server specifico, per esempio un team server o di una lega, senza doverlo cercare per la lista dei Server. Ogni qual volta si clicca su "Partecipa a partita specifica", sono già inserite le informazioni sull'ultimo server nel quale si è entrati. Ciò consente di riconnettersi ad un server nel quale si stava gareggiando fino a pochi secondi prima.

Tipi di server: Qui si può scegliere se il server è in una LAN oppure su Internet. L'opzione LAN permette fino a 3 giocatori di correre uno contro l'altro utilizzando lo stesso LFS-Username. Ciò permette di organizzare piccoli LAN parties anche se non tutti i giocatori hanno comprato Live for Speed. All'interno della modalità DEMO può essere scelta l'opzione LAN quando l'IP del server è noto e non si vuole che LFS si connetta al master server. L'opzione 'Internet' invece connetterà automaticamente LFS al master server. In questo modo, l'inserimento del nome del server è un'informazione sufficiente per stabilire una connessione ma uno stesso username può essere online una sola volta.

Nome del server: Inserendo il nome del server ci si connetterà direttamente al server. Colori e lettere maiuscole saranno ignorate.

Password del server: Alcuni server non sono aperti al pubblico poiché svolgono funzioni particolari come server di pratica per i vari team oppure per eventi di leghe organizzate. Questi server sono usualmente protetti da una password che si inserisce qui. Molti server, anche quelli pubblici, hanno impostata una password amministrativa. Se si utilizza la password amministrativa, è permesso modificare alcune impostazioni del server utilizzando particolari comandi tramite chat. Le lettere maiuscole sono generalmente ignorate, ma i colori devono corrispondere.

Indirizzo IP del server: Dopo aver scelto LAN come tipo di server, si può inserire in questo campo l'indirizzo IP del server.

Porta del Server: La porta di default è 63392 e usualmente non è necessario modificarla. Se, per qualunque ragione, il server non utilizza la porta di default, qui può essere specificata la porta corretta.

Inizio di un nuovo gioco

E' certamente possibile inizializzare un proprio server di Live for Speed. Il possibile numero di giocatori che possono gareggiare nel server dipende prima di tutto dalla banda di Upload della connessione internet. Il calcolatore integrato della Banda vi permetterà di determinare quanti piloti potrete accettare contemporaneamente. In genere ci sono due tipi di server. Il primo è il server standard che gira su un normale PC casalingo mentre si gioca. Il secondo è chiamato Server Dedicato, il quale non offre interfaccia grafica e permette solo ad altri piloti di connettersi. Per entrambi ci sono varie opzioni che verranno descritte in seguito.

Tipi di server: E' molto simile a quello già spiegato in "Partecipa a partita specifica" con l'aggiunta di avere l'opzione 'hidden' (nascosto). Un server nascosto sarà loggato nel master server ma non sarà visibile nella lista server ai vari giocatori. Solo coloro che conoscono esattamente il nome del server saranno in grado di connettervisi.

Nome del Server: In questo campo si inserisce il nome da dare al server, che poi verrà mostrato nella lista server o, qualora il server sia nascosto, sarà da digitare per coloro che vorranno accedervi.

Server Password: Inserendo una password in questo campo cambierà la modalità del server da pubblica a privata. Solo i piloti che conoscono la password saranno in grado di accedere. Lasciando il campo vuoto si permetterà a chiunque di connettersi.

Password Amministrativa: Inserendo una password amministrativa il server potrà essere amministrato remotamente. Un pilota che si connette utilizzando questa password avrà la possibilità di modificare alcune impostazioni del server usando una serie di comandi via chat.

Indirizzo IP: Se il server ha più di un indirizzo IP in questo campo si potrà specificare l'indirizzo corretto che sarà usato dal server.

Porta: Specifica quale porta il server utilizza per connettersi ad Internet. Normalmente può essere lasciato il valore default 63392. AVVERTENZA: Se il server si connette ad Internet tramite un firewall devono essere forwardate (http://www.portforward.com/routers.htm) le porte TCP e UDP utilizzate da LFS (di default 63392 e 29339).

Connessione Internet: Il numero massimo ottimale di giocatori nel server dipende dalla banda di upload della connessione Internet. Basta scegliere quella corretta dalla lista.

Upload Massimo: Se la banda di Upload della connessione internet non coincide con nessuna di quelle che si trovano nella lista "connessione internet", si può inserire il valore corretto in questo campo. Il valore dev'essere espresso in kBits/s:

1 kByte/s = 8 kBits/s 1MByte/s = 8MBits/s

Numero massimo di PC Guest: Questo valore indica il numero massimo di PC che sono autorizzati ad entrare nel server. Il numero non deve necessariamente corrispondere col numero massimo di piloti che possono correre simultaneamente.

Numero massimo di auto in gara: Questo valore indica il numero massimo di auto che sono autorizzate a correre nel server. Il valore fa riferimento sia ai piloti umani che all'IA.

Numero massimo di auto per Guest: Questo valore indica il numero massimo di auto che ogni singolo PC può far correre nel server. Include sia i piloti umani che l'IA.

Numero massimo di auto nel server: Questo valore indica il numero massimo di auto che il server è in grado di far correre simultaneamente.

Pacchetti al secondo: Ogni secondo tutti i PC connessi ricevono dei pacchetti di dati dal server che li informa sulle posizioni in pista delle altre auto. Più pacchetti al secondo un PC riceve più fluido è il movimento delle auto e ciò aumenta l'immersione nella simulazione. Questo valore determina quanti pacchetti al secondo verranno inviati e ciò è influenzato in largo modo dalla banda di upload della connessione internet. Bisogna cercare di mantenere questo valore il più alto possibile.

Dedicato: Se si utilizza un PC per eseguire il server, e non c'è la possibilità di avere performance 3D per poter eseguire LFS in modalità grafica piena, si può decidere di eseguire il server in modalità dedicata, mostrando solo una schermata riassuntiva delle connessioni. Non sarà possibile gareggiare o seguire la gara, ma si potrà chattare con i piloti.

Permesso di voto (kick/ban): LFS permette ai piloti di kickare o bannare altri piloti votando. Ciò è provato essere un buon metodo per prevenire coloro che amano rovinare le gare degli altri di proposito. Se questa opzione è settata su NO, solo l'amministratore del server ha la possibilità di kickare o bannare gli altri piloti.

Permesso di scelta della pista: Se impostata su SI, questa opzione permette ai piloti connessi di scegliere la pista sulla quale gareggiare, diversamente solo l'amministratore del server può scegliere una pista diversa.

Giocatore Singolo

Giocatore singolo

Nonostante Live For Speed sia stato sviluppato per offrire la migliore esperienza di racing online possibile, la sua modalità in giocatore singolo è non solo una necessaria aggiunta ma può rivelarsi utile sotto differenti aspetti. Può essere usata per imparare nuove piste, sviluppare setup oppure praticare sorpassi contro l'IA, in grado di imparare le traiettorie. Se si compie un'errore in giocatore singolo, non si farà arrabbiare nessuno - eccetto se stessi, ovviamente.

Livello di Difficoltà: La velocità dell'IA può essere variata da Principiante a Professionista. C'è da ricordarsi che l'IA migliora man mano che corre e diventa quindi più veloce. In certe piste, l'IA può essere anche 5 secondi più veloce dopo solo 1 ora di gara. Ogni singola IA si comporta in modo leggermente diverso quindi gareggiare contro di esse non diventa mai troppo noioso.

Aggiungere piloti IA: Si possono aggiungere fino a 20 piloti controllati dall'IA in gara.

Partecipa alla gara: Questo pulsante permette di entrare in gara. Se ci sono già 20 piloti dell'IA in pista, non si potrà entrare con la propria auto poichè 20 è il numero massimo di auto presenti in pista simultaneamente.

Griglia di Partenza: Questa è la lista di tutti i piloti partecipanti. Cliccando sul nome del pilota, esso verrà selezionato. Cliccando sul tasto '-' prima del nome, il pilota verrà rimosso dalla griglia.

Inverti posizione: Questo pulsante è visibile solo se l'IA è stata selezionata dalla griglia. Quando si clicca su di esso la propria posizione verrà invertita con quella dell'IA selezionata.

Giocatore: Questo pulsante porta direttamente alle opzioni del giocatore, dove è possibile cambiare il nome, il modello del pilota e la nazionalità.

Garage: Questo pulsante porta ai pit dove si possono effettuare le regolazioni di setup della vettura.

Pista: Questo pulsante permette di selezionare la pista, la sua configurazione, le condizioni meteorologiche e il momento della giornata.

Giri: I pulsanti grigi permettono di scegliere quanti giri si vogliono compiere. Scegliendo 0 si darà inizio ad una sessione di pratica illimitata che probabilmente è il modo migliore per imparare ad utilizzare nuove auto oppure nuove piste, potendo quindi fare giri illimitati di pista. In più, questo metodo permette di allenare l'IA durante la notte. Nel momento in cui viene selezionato 1 o più giri da correre, un controllo addizionale appare e permette di scegliere se si vogliono svolgere le qualifiche prima della gara e quanto lunghe debbano essere. Subito a destra del numero di giri si può selezionare la quantità di vento che si vuole avere. Ci sono tre livelli di vento: nessuno, basso e forte. La direzione e la potenza vengono settati in automatico da una funzione casuale. INFORMAZIONE: il numero di giri è limitato ad un massimo di 255. AVVERTENZA: cliccando col tasto destro si aumentano i valori con step di 10.

Stanza di gioco (Lobby)

Questa schermata vi consente di settare le gare sia in singleplayer che in multiplayer. Si può scegliere l'auto, inclusa la skin e il setup, la pista e settare la lunghezza della gara.

Esaminiamo i pulsanti e le loro funzioni. Partendo dall'alto, si può vedere il pulsante di selezione della difficoltà con due freccie ai lati, questo pulsante controlla il livello di intelligienza dell'IA (Intelligienza Artificiale): cliccando sulla freccia a sinistra si abbassa il grado, cliccando su quella destra si alza, principiante è il valore minimo e quello iniziale, pro è il valore massimo.

Garage e Set dell'auto

La vostra auto nel Garage

Successivamente abbiamo lo schermo principale con il quale si avrà a che fare per molto tempo su LFS: il garage. E' qui dove si può selezionare l'auto, creare, aggiungere ed eliminare setup e modificare qualunque cosa. Molti di questi pulsanti sono di semplice interpretazione, ad esempio quelli in alto a sinistra che permettono la scelta dei colori.

Il pannello della scelta colori permette di aggiungere, togliere e modificare lo schema di colori delle skin personalizzate e di alcune skin aggiuntive di LFS. Basta cliccare sul colore singolo, o utilizzare il pulsante "nuovo" per aggiungere una nuova skin alla lista, selezionabile da un menù che mostrerà tutte le skin che si trovano nella cartella "skins" di LFS.

Sotto al pannello dei colori c'è il pannello delle forze e del pilota, che permette di attivare le linee-forza per mostrare come esse sono applicate all'auto ed aggiungere il pilota all'interno dell'auto, infine le due freccie permettono di ruotare l'auto. Ciò consente di dare uno sguardo da tutte le angolazioni alle differenze tra cui la durezza delle sospensioni, su come influisce il peso del pilota, ecc.

La lista verticale sulla destra contiene tutti i setup dell'auto scelta al centro della schermata; per scegliere una nuova auto basta premere sul pulsante "auto". Il pulsante "nuovo" permette di creare una copia del setup selezionato (permettendo di cambiare dei parametri lasciando invariato l'originale), "cancella" elimina il setup selezionato dalla lista e da LFS.

La parte più importante di questa schermata è la lista orizzontale dei pulsanti che permettono di accedere alle varie regolazioni del setup della vettura. "Info" è l'unico che non può essere cambiato, e che da informazioni circa ogni auto in termini di specifiche tecniche, peso, potenza, etc.

Tutta questa sezione della schermata è spiegata più in dettaglio in una sezione a parte di questa guida, per poter avere informazioni più specifiche e dettagliate circa la possibilità di personalizzazione dell'auto in modo da ottenere migliori prestazioni. Ad ogni modo, brevemente, si può notare come tutti i sottomenù hanno degli slider per aumentare e diminuire i valori. Un altro modo per utilizzare gli slider è cliccare col tasto destro ed inserire direttamente il valore desiderato.

E' bene fare una copia del setup di default "Hard Track", cliccando su di esso, premendo "Nuovo" e infine inserendo il nome del nuovo setup. Dopodiché si può liberamente modificare tutti i valori al fine di ottenere un setup più performante. Una volta ottenuto un risultato soddisfacente, basta cliccare su OK per ritornare alla schermata Giocatore Singolo, e inserirsi nella griglia cliccando sul pulsante "Partecipa alla gara".

Selezione della Pista

Scegliete la pista

Cliccando sul pulsante Pista si ha accesso alla schermata di selezione del tracciato. Al centro della schermata si trova una mappa che mostra la pista selezionata dall'alto e mostra i dettagli circa la lunghezza della pista. Una volta scelta la pista, cliccando su OK si ritorna alla schermata della Lobby.

A fianco del pulsante "Pista" troviamo dei pulsanti che permettono di selezionare il tipo e la lunghezza di gara e la forza del vento, se dediderato. Essi sono:

Qualifiche: Questo parametro consente di settare i minuti di qualificazione. Se messo a 0 equivale a nessuna qualifica.

Giri: Questo parametro consente di selezionare la durata in giri della gara. Se messo a 0 fa partire la modalità di pratica, ovvero una sessione illimitata.

Vento: Questo parametro ha tre settaggi: nessun vento, vento debole e vento forte. La direzione e la velocità sono parametri non controllabili e non predefiniti. Attenzione: La presenza del vento può variare notevolmente le prestazioni e i tempi sul giro!

Sono presenti sei principali aree dove poter gareggiare, più una settima denominata "Autocross", dove è possibile creare le proprie piste e fare sperimentazioni, così come un'area drag a 2 ed 8 corsie. Per usare una pista, semplicemente scegliere un'area sulla destra dove si vuole correre; comparirà un sottomenù con la lista di tutte le varianti del circuito presenti. Basta quindi scegliere la variante preferita cliccando semplicemente sul nome della pista. Verrà mostrata quindi una mappa con la vista dall'alto del tracciato, e un'opzione per cambiare le condizioni meteo (solo riguardanti la luce), disponibile dal menù condizioni atmosferiche, con le seguenti possibilità:

LUMINOSO - COPERTO - TRAMONTO: E' necessario effettuare una scelta tra queste tre opzioni. Allo stadio attuale di sviluppo di LFS, non sono ancora state implementate condizioni meteo come pioggia, nebbia, grandine, e nemmeno la guida notturna.

Premendo OK verranno caricate la pista e le condizioni desiderate, e sarete riportati alla pagina di selezione principale della modalità Singolo Giocatore, dove potrete partecipare alla gara e partire premendo sul pulsante PRONTO.

Hotlap

Hotlapping

La modalità Hotlap permette di competere con i migliori piloti del mondo senza la necessità di collegarsi alla rete.

Questa modalità porta nelle condizioni ottimali della pista per poter lottare contro il tempo. Bisogna fare molta attenzione a non uscire di strada né a toccare oggetti presenti sulla pista, poiché è attivo l'HLVC (HotLap Validity Check) che verificherà la validità di ogni giro effettuato. Nella parte superiore destra dello schermo saranno presenti dei cronometri che indicano il tempo del giro migliore effettuato, l'ultimo giro effettuato e il tempo dell'ultimo intermedio passato. Dopo aver fatto il giro migliore (personal best = pb) che sia marcato valido dall'HLVC, si può caricare il replay su http://www.lfsworld.net, comparare il proprio tempo con il World Record ufficiale e vedere nella classifica a che livello si è arrivati rispetto agli altri piloti che l'hanno caricato.

I replay salvati si trovano sotto alla cartella data/spr. Il modo migliroe per salvare il replay è premere il tasto '1' della tastiera, in modo che effettui il salvataggio automatico nel formato nomeaccount_pista_auto_tempo.spr. Per nominare il replay manualmente, premere il tasto '2'. Per caricare il replay, cliccare sull'icona S2 Hotlaps su LFS World e successivamente sul tab Hotlap Charts.

Si può accedere al database degli hotlap anche da LFS, nella modalità multigiocatore; vedere 'Comandi Statistiche LFS-World per utilizzo in-game'.

Suggerimento: Tutti i replay caricati su LFSWorld possono essere scaricati e visionati sul proprio PC. Questo è il modo migliore per studiare le traiettorie dei World Record e migliorare quindi i propri tempi.

Replay

Replays

Una delle particolarità di LFS è la possibilità di salvare il replay di ogni gara, indipendentemente dalla modalità nella quale è stata fatta, Giocatore Singolo (SPR) o Multigiocatore (MPR, LAN o Online). Il replay può essere visionato da diverse telecamere, accelerato, rallentato o messo in pausa. Tutti i tasti dedicati sono elencati nel capitolo riguardante i comandi. Per registrare una gara si può impostare nella sezione Opzioni/Gioco la possibilità che venga salvata automaticamente o manualmente. Nel secondo caso sarà possibile quindi premere il tasto '2' e salvare la gara in maniera rapidissima, ad esempio quando si è appena terminata una gara online e la si vuole salvare prima che ne parta un'altra.

Durante un replay in modalità giocatore singolo, premendo il tasto ESC si aprirà un menù con le seguenti voci:

Opzioni: Porta alla schermata delle Opzioni del gioco

Replay: Fa ripartire il replay

Esporta dati giro: Salva le informazioni tecniche in un file .RAF (Replay Analyser File), che si può importare su programmi esterni, ad esempio LFS Replay Analyser,Analyse For Speed o F1PerfView, disponibili sul sito ufficiale LFS.

Test Drive: Permette di guidare usando il set del pilota di cui si è scaricato il replay.